Terrine tricolore per festeggiare la Repubblica

Il brutto di quando vivi all’estero è che non ti puoi godere le feste nazionali come questa del 2 giugno. Mi perdo le Frecce tricolori, qulache visita ad un museo e probabilmente qualche grigliata all’aria aperta. In ogni caso è una festa importante che segna la nascita della repubblica italiana e ha lo stesso valore del 14 luglio francese.

Alla grigliata che non c’è, avrei portato una terrine tricolore come questa.

foto (3)Ingredienti:

  • 160 gr di patate
  • 100 gr di carolte
  • 100 gr di piselli surgelati
  • 40 cl di panna liquida
  • 3 fogli di gelatina alimentare
  • 10 foglie di salvia
  • sale qb

 

 

 

 

Ho tagliato a cubetti le verdure e le ho lessate. Una volta pronte le ho scolate e le ho lasciate riposare. Nel frattempo ho bollito la panna con la salvia e ho lasciato riposare con il coperchio per una mezzora. Quando la panna acquisisce il profumo della salvia è il momento giusto per passarla e per eliminare le foglie. Ho poi unito tutti gli ingrendienti con  i fogli di gelatina (bagnati in acqua fredda prima). Da riporre in uno stampo da cake e lasciare in frigo per almeno 2 ore. Si serve fredda come antipasto o come contorno.

E ora festeggiamo!

personal foto

 

 

 

 

 

 

 

persoal foto 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...