San Valentino

E anche quest’anno è arrivato San Valentino, la festa degli innamorati!
Questo giorno per me ha un significato particolare, non solo perchè è il mio onomastico, ma anche perchè l’ho festeggiato fin da bambina con i miei genitori.
Per valorizzare questo appuntamento ho pensato ad una ricetta semplicissima!
Rimbocchiamoci le maniche e impegnamoci per sfornare i nostri biscotti sablés!
Ingredienti:

– 200 g di farina
– 50 g di Maizena
– 125 g di zucchero
– 1 sacchettino di zucchero alla vaniglia
– un pizzico di sale
– metà bustina di lievito
– 125 g di burro

In una ciotola inserire il burro tagliato a cubetti e l’uovo. Lavorare bene il tutto con le manine e inserire poi tutti gli altri ingredienti. Mettere in frigo la ciotola con l’impasto per 15 minuti. Stendere poi la pasta e con delle formine a vostro piacimento ricavare i vari biscotti. Disponete poi il tutto su un foglio di carta da forno e fate cuocere in forno per 20 minuti.
Ecco fatto.
Per le decorazioni potete utilizzare del cioccolato fuso a bagnomaria o della glassa di zucchero.
20130213-192845.jpg

Questa settimana navigando sul web ho trovato un sacco di cosucce carine per chi ama scambiarsi regali in questa occasione.
Qui sotto troverete le idee più in 🙂

1. Anello Dodo by Pomellato; 2. Acqua Evian edizione limitata 2013 Diane von Fustenberg; 3. Occhiali a cuore di Lolita Lempicka; 4. Profumo Happy Heart by Clinique; 5. Orologio Swatch "A la folie"; 6. Salvadanaio by Bathroom Graffiti; 7. Penna USB Swarosvki; 8.Ovo per la cottura delle uova a forma di cuore; 9. Portamonete Gucci

1. Anello Dodo by Pomellato; 2. Acqua Evian edizione limitata 2013 Diane von Fustenberg; 3. Occhiali a cuore di Lolita Lempicka; 4. Profumo Happy Heart by Clinique; 5. Orologio Swatch “A la folie”; 6. Salvadanaio by Bathroom Graffiti; 7. Penna USB Swarosvki; 8.Ovo per la cottura delle uova a forma di cuore; 9. Portamonete Gucci

Annunci

Rosa cioccolato

Ieri sera sono stata invitata ad una cena da una cara amica.Ogni invitato doveva portare qualche cosa e a me è stato chiesto di preparare un dolce. Diciamo pure che il tempo libero in queste ultime settimane non so cosa sia e ho iniziato a pensare a qualche cosa dalla preparazione super fast! Nemmeno il tempo di andare a fare la spesa…Ho aperto il frigo e la mia attenzione si è subito posata su bei 4 vasetti di yogurt al lampone. Che ci faccio con 4 vasetti di yogurt? A quel punto, mentre lo stress iniziava a salire mi sono ricordata di avere 1 pacchetto di colla di pesce. “Bene”, mi sono detta, i due ingredienti essenziali ci sono adesso spazio alla fantasia. Ho iniziato a mettere 7 fogli e mezzo di colla in un recipiente pieno d’acqua e mi sono poi dedicata allo yogurt, che ho posto, non troppo delicatamente, in una ciotola. Ecco una spruzzata di zucchero a velo sullo yogurt. In seguito ho strizzato la colla e l’ho messa in un altro recipiente, questa volta di acqua calda, e ho fatto sciogliere il tutto. A questo punto ho unito i due composti sempre mescolando. Cosa manca? Un tocco croccante e una nota di carattere. Detto fatto! Nel composto ho inserito 60 gr di mandorle a scaglie per conferire un contrasto croccante alla futura gelatina. A questo punto, dritta dentro il frigo per almeno 3 ore. Per la nota di carattere, una volta trascorse le 3 ore, ho invece pensato a decorare le gelatine con un bel cioccolato nero fuso (un po’ prima) come si deve! Il risultato? Eccolo qui!

Gelatine allo yogurt e scaglie di mandorla al cioccolato

A questo punto bisogna pensare alla mise in tono con il dessert! Il colore dominante dev’essere per forza il rosa. E se non fosse stato così freddo mi sarebbe piaciuto presentare questo dessert così:

Una bella giacca incrociata e lavorata dalle tinte rosa, accompagnata da un paio di short di Dolce & Gabbana. Uno stile classico ma grintoso impreziosito da due bracciali uno di Alexander McQueen e l’altro di Philippe Audibert. E per concludere in bellezza una bella borsetta di Gucci, praticamente perfetta!

Non mi resta che darvi appuntamento al prossimo post!