Hummus e la femminilità mediorientale

Cos’hanno in comune l’hummus, Dalida e Ella Zahlan? La risposta è molto semplice: il fascino mediorientale espresso in delicatezza e seduzione.

Ella Zahlan è una stilista libanese  molto amata dal nostro Paese. L’amore inizia nel 2007 quando, grazie all’invito dell’allora Ministro per il Commercio Internazionale Emma Bonino, diventa la prima stilista araba a sfilare per Altaroma, centro propulsore della haute couture italiana e nuova piattaforma di lancio per i designer emergenti. Emma Bonino la ha anche eletta membro ufficiale del Council of Arab Business Women all’interno del Forum Italiano per i Giovani Imprenditori. Nel 2008 riceve invece  il premio di “Miglior Stilista dell’anno non Italiana” direttamente da Giorgio Napolitano durante l’evento Movie Festival. Sicura del suo successo sempre nel 2008 lancia una nuova linea, Ready-to-wear, dedicata alle donne cosmopolite che non vogliono rinunciare alla loro femminilità. Da allora è riuscita a conquisatre il cuore di tantissime vip tra cui Paris Hilton, Ivana Trump, Fergie, Pink e molte altre.

E parlando di Ella Zahlan non possiamo che valorizzare uno dei piatti più famosi del suo Paese d’origine e di tutto il mondo arabo: l’hummus

 

Hummus Ingredienti:

– 500 g di ceci

– 7 cucchiai di tahina

– 1 cucchiaio di cumino

– 2 spicchi d’aglio

– succo di un limone

– 2 cucchiai di sale

– acqua

Da servire con:

– olio di oliva

– paprika

– cumino

Continua a leggere

Polenta primavera

image(1)

La cucina vegana ha il suo perchè…se non altro per la sua preparazione che richiede uno sforzo in più…niente uova per amalgamare, niente grassi animali… insomma una sfida per chi non è abituato a praticare questo tipo di cucina.
Non sono una grande amante degli estremismi anche se il grigio proprio non mi piace… in ogni caso non sono una vegetariana o una vegana ma amo moltissimo le verdure e la mia dieta quotidiana non prevede quasi mai carne o pesce, ma non me ne privo.
Detto questo… stavo pensando di partecipare al giveaway proposto da Laboratorioveg in collaborazione con la In cucina con Samantha, che si occupano appunto di cucina vegana.
Come ricetta da proporre, pensavo a questa:
Continua a leggere